CAMPIONATO DI DISTRETTO OSTIA REPORT DAY #2

Giornata spettacolare ad Ostia alla quinta tappa dell’Italia Cup valida come Campionato di Distretto.

Secondo giorno caratterizzato da vento termico che da 6-7 nodi iniziali è aumentato nel corso del pomeriggio, consentendo di terminare tre belle prove per ogni categoria.

Le flotte, scese in acqua in tarda mattinata, hanno disputato una prima prova con vento debole da 265°, che è poi ruotato a nord fino a 290°, toccando i 10-11 nodi di intensità.

Con le tre prove di oggi si porta a quattro il numero totale di regate concluse, facendo entrare lo scarto.

La classifica Standard continua a vedere in testa Dimitri Peroni (Fraglia Vela Malcesine), seguito da Davide Domeneghetti  (Circolo Nautico Livorno) e Lorenzo Dattilo (Circolo Canottieri Aniene).

Nella flotta Radial conduce Andrea Crisi (Yacht Club Cannigione) che dopo la brutta prova di ieri, oggi chiude con ottimi parziali (1-1-3). Buona anche la prestazione di Carlo Sbacchi (Club Canottieri Roggero di Lauria) che con due secondi e un quinto scala la classifica e si piazza in seconda posizione. Scende al terzo posto Gianpaolo Gusella del Circolo Nautico L’Approdo.

Costanti le prove odierne di Matilda Talluri che con un 5-4-4 è prima delle ragazze, sesta in classifica generale, a pari punti con il quarto ed il quinto.

Nella flotta 4.7 le prime tre posizioni sono tutte Under 16 con Sebastjan Tul (Circolo Vela Muggia), Marco Gambelli (Club Nautico Senigallia) e Alina Iuorio (Clubvela Portocivitanova).

Da domani le flotte di 89 Radial e 109 Laser 4.7, che hanno navigato divise in batterie gialle e blu, inizieranno a regatare in flotte Gold e Silver.

Le previsioni parlano di condizioni di vento simili a quelle odierne, quindi regime di brezza con  aumento nel pomeriggio.